Vuoi un’acconciatura che ti farà brillare in queste feste? La soluzione c’è e sia chiama banana!

Vuoi un’acconciatura che ti farà brillare in queste feste?

La soluzione c’è e sia chiama banana!

Non è uno scherzo ma è il nome dell’acconciatura che ti farà risplendere per queste feste.

“L’acconciatura a banana” è una delle più conosciute, prima di tutto per il suo nome e secondariamente perchè era molto gettonata tra gli anni 50′ e 60′.

E’ un’acconciatura molto versatile, perchè a seconda del tipo di esecuzione può essere sfoggiata per una particolare occasione anziché un’altra; e dona a chi la indossa una visibilità diversa.

Quando può essere sfoggiata l’acconciatura a banana?

E’ perfetta per risaltare un look anni 50 ma anche per andare a raffinare ulteriormente un’immagine elegante; è quell’acconciatura che è classica, senza però risultare vecchia.

Un’esecuzione più pulita, ordinata come nella nostra immagine firmata Afrodite è stata scelta per un occasione importante.

La nostra cliente infatti era invitata ad un matrimonio che sarebbe durato tutto il giorno.

Aveva inoltre deciso di fare anche un cambio abito a metà giornata.

Per la cerimonia in chiesa e il ricevimento di giorno avrebbe sfoggiato un look elegante-retrò, per la sera invece un outfit nero più adatto al divertimento.

Per soddisfare al meglio tutte queste esigenze abbiamo deciso che il giusto “progetto di bellezza” fosse quello di realizzare un raccolto pulito che esaltasse il colore dei suoi capelli, creato nei giorni scorsi, e grazie ai volumi raggiunti con questo tipo di acconciatura, siamo riusciti anche a slanciare tutta la sua figura.

Come si crea l’acconciatura a banana?

Puoi anche riproporla a casa tua seguendo questi step:

  1. spazzola i capelli se solitamente li porti lisci, se invece li porti ricci non spazzolarli.
  2. se vuoi ottenere più volume nella zona alta cotonala leggermente e togli l’eccesso se si nota troppo con piccoli colpi di spazzola.
  3. Se hai un ciuffo, isolalo con una molletta, a quello ci penserai dopo.
  4. Raccogli i capelli come se volessi fare una coda a metà del capo. Li tirerai di più se vorrai un effetto più schiacciato sui lati, altrimenti tieni una coda morbida.
  5. Anziché legare i capelli in un elastico avvolgili in una delle due mani, se hai il ciuffo è meglio alternare le due rotazioni (es.ciuffo di destra, banana a sinistra – ciuffo di sinistra, banana di destra)
  6. Avvolti i capelli nella mano sfilala mantenendo la banana con la mano che è libera.
  7. Puntala con la molletta fino a sentirla salda.
  8. Pettina il ciuffo intorno al volto.

Qui sotto per fartene un’idea migliore c’è una fotografia che riprende alcuni passaggi e anche un link di un video tutorial, dove vedrai un professionista del settore durante la creazione dell’acconciatura a banana su una modella.(video tutorial)

Ti servirà un po’ di pratica come in tutte le cose, però in circa 15 minuti avrai creato tu stessa un’acconciatura versatile e amata da tutti!

Credici che con un’acconciatura a banana non passerai inosservata!

CONTATTI E PRENOTAZIONI

Prenota subito il tuo appuntamento oppure contattaci per avere maggiori informazioni.

Fissa un appuntamento

Consigli per avere una chioma perfetta

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO O CHIEDICI UN CONSIGLIO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indirizzo

Via Edmondo de Amicis, 25 - Carpenedolo (BS)

Chiamaci

030.9669141

Compila il modulo qui sotto
per scaricare l'ebook gratis

Compila il modulo qui sotto
per Prenotare l'appuntamento

Su questo sito usiamo cookie di prima o terza parte per rendere sicura la navigazione, personalizzare contenuti e pubblicità e generare report sull’utilizzo. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.