IGIENE, SALUTE, SICUREZZA NELL’ISTITUTO DI BELLEZZA

Oggi vorremo dare importanza a quello che per noi team di Afrodite è il primo servizio: l’igiene.

Pensiamo che ognuna di voi abbia notato quanti capelli rimangono impigliati nella spazzola dopo aver fatto la piega, provate allora a pensare anche a quante zone intime vengono toccate da una spatola per la ceretta o a quante persone hanno immerso i piedi nella vaschetta della pedicure prima che lo faceste voi.

Vi è mai capitato di andare dall’estetista e di venire accidentalmente graffiati o tagliati durante una semplice manicure? Immaginiamo di si; proprio perchè è una cosa che può capitare anche alle più esperte ogni tanto. Ma cosa comporta il contatto con questo materiale organico???

Dovete sapere che queste azioni, se non supportate da un corretto protocollo igienico, possono generare situazioni spiacevoli e anche estremamente pericolose. Nonostante non ci si trovi in ambienti ospedalieri il rischio di contrazione di malattie esiste. Per fare un esempio basta pensare che l’Italia è purtroppo al primo posto come percentuale di contagiati di epatite c (tasso di mortalità del 94%), ma non è l’unico rischio: dai gravi contagio di hiv e papilloma virus (responsabile del tumore al collo dell’utero) al rischio di incontrare micosi ungueali, piede d’atleta, verruche e così via.

E’ proprio questo che abbiamo a cuore, è proprio questo che non vogliamo che accada. Siamo noi i nostri primi clienti, noi stessi utilizziamo strumenti, spazzole, attrezzature e li maneggiamo su di voi, è quindi nostro primo dovere garantire igiene e salute sia a Noi operatori e sopratutto a Voi clienti!

Anche l’utilizzo parziale o scorretto di alcune attrezzature valide può non proteggervi, vediamo alcuni esempi:

STERILIZZATORE AL QUARZO

valido strumento per la sterilizzazione, a sfavore abbiamo una sterilizzazione parziale della superficie dello strumento (manico), inoltre non è attivo contro batteri e virus termoresistenti (è necessario trattare prima gli attrezzi con prodotti a largo spettro di azione).

STUFA A SECCO

prevede temperature altissime per lungo tempo, non concede la possibilità di imbustare gli strumenti ed è un procedimento che impegna anche 2-3 ore e non permette di verificare l’avvenuta sterilizzazione.

ACIDO PERACETICO

corrode gli strumenti e a lungo andare li rende meno performanti, inoltre è reso inattivo dal materiale organico

Per poter dare questo servizio al meglio vi garantiamo la massima cura nell’igiene quotidiana dei locali, delle lampade abbronzanti e di tutto l’ambiente, la massima attenzione nella scelta di detergenti disinfettanti e dei materiali monouso per ogni cliente quali ad esempio: asciugamani di carta, fasce per capelli, spatole in legno, kimono, copri vaschetta pedicure, coperture lettini, ciabatte monouso, guanti in lattice, tanga monuso ecc.

Inoltre siamo molto attenti ed è uno dei nostri pilastri l’igienizzazione delle spazzole, forbici e di qualsiasi strumento all’interno della nostra attività.

Per quanto riguarda la sterilizzazione di tutti questi attrezzi, Afrodite Not Only Hair utilizzava già in precedenza vari metodi sicuri, ma ad oggi siamo lieti di farvi conoscere il nostro protocollo di igiene per la sterilizzazione di strumenti, per cui abbiamo anche ricevuto una targa di riconoscimento come salone di alta qualità e professionalità:

Sotto potrete notare lo schema di questo protocollo:

Siate esigenti, scegliete saloni e istituti specializzati, controllati e certificati, prendete a cuore la vostra salute!

Fissa un appuntamento

Consigli per avere una chioma perfetta

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO O CHIEDICI UN CONSIGLIO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indirizzo

Via Edmondo de Amicis, 25 - Carpenedolo (BS)

Chiamaci

030.9669141

Compila il modulo qui sotto
per scaricare l'ebook gratis

Compila il modulo qui sotto
per Prenotare l'appuntamento

Su questo sito usiamo cookie di prima o terza parte per rendere sicura la navigazione, personalizzare contenuti e pubblicità e generare report sull’utilizzo. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie Policy