Shampoo più naturali e delicati: come riconoscerli?

Spesso da mamma, ti domandi quale possa essere un shampoo adatto ai tuoi bambini, quale sia lo shampoo più delicato e naturale  e quale non gli faccia bruciare gli occhi.

Diciamo che cerchi specialmente quest’ultima caratteristica pensando che se non provoca bruciore agli occhi significa che è delicato e/o naturale.

Quale detergente per i capelli è più delicato?

Quelli più famosi e usati nell’infanzia rispondono proprio a questo “requisito”, ovvero di essere degli shampoo che non bruciano gli occhi perchè naturali e delicati, così sei convinta di fare la scelta giusta.


Putroppo niente di tutto questo è vero anzi; uno shampoo che non brucia gli occhi non si adatta bene alle caratteristiche sia dei capelli che della cute, perchè non ha il giusto PH!!

Quando uno shampoo ha un PH che è molto vicino a quello lacrimale, cioè quello degli occhi, ed è lontano da quello dei capelli e della cute, significa che ha un PH che varia da 7/7.4 o superiore.

Invece il ph neutro dei capelli e della cute è di circa 5.5 chi piu’ chi meno.

Per questo motivo lo shampoo che rispetta gli occhi, va a “sacrificare” i capelli e la cute, andandoli ovviamente a seccare.

Più il ph è neutro o leggermente acido ( uguale a 5.5 o appena inferiore) piu’ è rispettoso per la cute e i capelli;infatti le squame dei capelli si chiudono, si rispetta il ph della cute, e così a livello visivo e tattile avremo un capello lucido.

Al contrario invece se il ph è più alcalino (cioè superiore a 7) piu’ avremo secchezza di cute e le squame dei capelli tenderanno ad aprirsi e conseguentemente si farà maggiore fatica a pettinare i capelli e togliere i nodi.

Nel web trovi tantissime guide riguardo ai valori del PH, noi abbiamo selezionato questa immagine per avere una scala della classificazione del PH.

Come deve essere un buon detergente? Quali caratteristiche deve avere?

Naturalmente poi ogni caso è soggettivo, ma la maggior parte delle volte quando una persona ha una cute e dei capelli secchi sta usando uno shampoo con un PH piu’ alto del livello neutro.

Ma allora come deve essere un buon shampoo?Come deve essere per salvaguardare la nostra cute e quella dei nostri bambini?

1) SENZA ALCOOL – deve essere uno shampoo delicato che eviti di togliere gli oli naturali del capello, ciò può essere fatto evitando l’alcohol ed i suoi derivati.
2) CON UN PH 5 – il PH dei nostri capelli si aggira all’incirca intorno al 5, ciò consente alle nostre cuticole di rimanere sigillate, donando un aspetto sano e di luce alle nostre chiome, per questo motivo dobbiamo utilizzare degli shampoo che mantengano il PH naturale della pelle, quindi sempre meglio sceglierne uno che rimanga tra 4,5 e 5,5.
3) NO PARABENI
4) NO SILICONI

Ricordati sempre che scegliere uno shampoo che non brucia gli occhi con il passare del tempo, significa rovinare il tuo cuoio capelluto e quello dei tuoi bimbi, perché altera l’equilibrio della cute, non dando la protezione corretta e quindi creando fastidio, prurito e rossore.

CONTATTI E PRENOTAZIONI

Prenota subito il tuo appuntamento oppure contattaci per avere maggiori informazioni.

Fissa un appuntamento

Consigli per avere una chioma perfetta

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO O CHIEDICI UN CONSIGLIO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indirizzo

Via Edmondo de Amicis, 25 - Carpenedolo (BS)

Chiamaci

030.9669141

Compila il modulo qui sotto
per scaricare l'ebook gratis

Compila il modulo qui sotto
per Prenotare l'appuntamento

Su questo sito usiamo cookie di prima o terza parte per rendere sicura la navigazione, personalizzare contenuti e pubblicità e generare report sull’utilizzo. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie Policy